Autore: Gaia Barillà

Calabrese di origine (anche se nessuno sembra capirlo), studio filosofia nella città pendente. Tra le mie numerose passioni si annoverano la scrittura, l'improvvisazione teatrale, la proiezione di film improbabili, la lettura di roba illustrata, il binge-watching e il caffè, che mi permette di conciliare tutte queste attività senza impazzire (o quasi).